Osservatorio Sanità è un’associazione di esperti in diritto sanitario – avvocati e medici legali – impegnata sul fronte della tutela dei cittadini che hanno subito danni da errate prestazioni mediche, con uno sguardo rivolto anche all’analisi e all’organizzazione delle prestazioni sanitarie.

L’associazione si prefigge due obiettivi: collaborare al miglioramento del Sistema Sanitario Nazionale attraverso l’individuazione delle criticità del sistema stesso e garantire il giusto ristoro ai pazienti coinvolti nei casi di cosiddetta malasanità.

Guida il nostro modus operandi un concetto di estrema semplicità: mai come in questo momento il sistema sanitario italiano ha bisogno di forti stimoli alla ristrutturazione a favore dell’utenza e che solo attraverso una pressione costante della pubblica opinione e delle associazione indipendenti, potrà eliminare le aree di inefficienza, causa talora di sconcertanti episodi di malasanità.

Grazie all’aumento delle indagini giornalistiche, delle denunce penali e delle citazioni in giudizio, il sistema sanitario ed i suoi operatori hanno dovuto accettare ed intraprendere le procedure di monitoraggio del proprio operato come il “controllo degli eventi avversi”, ovvero l’analisi degli errori più frequentemente ripetuti.

In quest’ottica, appare sempre più necessaria un’assistenza qualificata in favore dei cittadini che, subito un danno da errate prestazioni sanitarie, intendano promuovere causa per ottenere il giusto risarcimento.

Consapevole che un’azione giudiziaria non supportata da una minuziosa indagine preventiva sulla sua procedibilità può essere gratuita e nociva, Osservatorio Sanità si avvale di professionisti che hanno sempre conseguito, in sede giudiziale ed extragiudiziale, i risultati prefissi, anche fornendo tutela in favore di quei medici coinvolti in giudizi temerari o denunciati ingiustamente.

Fondatori

?php echo $value->post_title; ?>

Avv. Francesco Lauri
Avvocato

L’Avvocato Francesco Lauri nasce a Roma il 19 maggio 1965. Nel 1992 si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e nel 1997 consegue il Postgraduate Diploma in “EU Institutional Relations and Public Affairs” presso lo European Center for Public Affairs in Bruxelles. E’ iscritto al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma come Cassazionista e svolge la propria professione dividendosi tra il suo studio legale di Roma, in Via Romeo Romei, 27 e quello di Milano, in Viale Biancamaria, 19. Si occupa prevalentemente di tutela dei diritti dei cittadini vittime di errori medici, promuovendo iniziative e giornate di studio e formazione su tutto il territorio nazionale. Nel 2006 ha fondato Osservatorio Sanità, associazione avente come scopo la tutela di cittadini vittime di errori medici e di medici ingiustamente denunciati.

?php echo $value->post_title; ?>

Dr. Nicandro Buccieri
Medico legale

Il Dr. Nicandro Buccieri nasce ad Isernia il 24 giugno 1963 Il 28.8.1988 si laurea con il massimo dei voti e lode in Medicina presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” con tesi in medicina legale sul Valore dell’uomo ed il danno. Nel 1990, sempre presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” si perfeziona in “Formazione Manageriale per Operatori Sanitari”. Dal 1990, inoltre, è medico frequentatore dell’Istituto di Medicina Legale dell’Università Cattolica di Roma, dove nel 1994 si è specializzato in Medicina Legale e delle Assicurazioni, con il massimo dei voti e lode con tesi sulle “Forme alternative di soluzione dei conflitti tra gli utenti ed il servizio sanitario”. Ottenendo il primo posto al concorso per l’ammissione alla Scuola di Specializzazione e vincendo una borsa di studio quadriennale. Dal 1996 al 1998 ha collaborato con l’Istituto Italiano di Medicina Sociale dove ha partecipato alla redazione di progetti formativi per la sicurezza sui luoghi di lavoro finanziati con fondi comunitari ed attuati in collaborazione con l’Inail. Dal 1996 al 2000 è stato Consigliere di Amministrazione e Vice-presidente dell’Ente Idrico del Molise e nel 1998 Assessore Comunale alla Cultura del Comune di Isernia. Dal 2000 è Vice Direttore Sanitario della Casa di Cura per Riabilitazione Neurologica, Cardiologica e Pneumologica “Istituto Europeo di Riabilitazione” di Isernia. Dal 2003 è Presidente della Commissione Medica di Verifica del Ministero del Tesoro di Isernia. Dal 2005 è docente a contratto dell’Insegnamento di Medicina Legale nei Corsi di Laurea tenuti dall’Università “La Sapienza” di Roma nella sede di Isernia