Casi di malasanità in oncologia

Osservatorio Sanità si occupa di responsabilità medica in oncologia, i casi più frequenti:

  • perdita di chance di guarigione o di sopravvivenza, compromessa per omessa o ritardata diagnosi
  • prescrizione di accertamenti non idonei
  • interventi troppo demolitivi rispetto alla diagnosi
  • interventi incompleti, che hanno comportato nuovi interventi chirurgici
  • radio e chemio terapia effettuata con ritardo, in dosi non adatte o in assenza di indicazione